Uomini e Donne, Nicolò e Virginia si sono lasciati

Uomini e Donne, Nicolò e Virginia si sono lasciati
13 Giugno Giu 2018 6 giorni fa

A rivelarlo sono stati i diretti interessati tramite alcune storie su Instagram. I loro amore nato negli studi di Uomini e Donne è durato così soltanto due mesi

A più di due mesi dalla scelta negli studi di Uomini e Donne, Nicolò Brigante e Virginia Stablum si sono lasciati, a confermarlo è stato lo stesso ex tronista.

Erano giorni che non si parlava d'altro che della fine di questo rapporto. Tra silenzi, rumors e indiscrezioni, finalmente è arrivata la verità. Nicolò Brigante ha deciso di rompere il silenzio e lo ha fatto tramite una storia di Instagram. L'ex tronista di Uomini e Donne ha spiegato per filo e per segno cosa è successo fra i due. Ecco il messaggio: "Ciao ragazzi, dopo giorni di riflessioni attente mi sento di comunicarvi che il rapporto tra me e Virginia è arrivato ad una battuta d'arresto. Premetto che non ci sono state incomprensioni o tradimenti ma dopo due mese dalla scelta non è scattato per entrambi quello che pensavamo potesse scattare una volta fuori da Uomini e Donne".

E ancora: "Non è una decisione mia, ma di entrambi. Abbiamo provato a frequentarci il più possibile, cercando di fare intrecciare le nostre quotidianità e le nostre famiglie, perché la volontà o meglio la speranza era quella di far volare questo nostro rapporto appena nato. Ma dopo due mesi non è stato così. Ci siamo resi conto che oltre a un grande affetto e stima reciproca, non è scattato quell'amore folle e irrazionale che dovrebbe scattare in un rapporto. Per questo motivo da persone mature abbiamo guardato in faccia la realtà e ne abbiamo preso consapevolezza. Questo post è doveroso per tutte quelle persone che ci hanno supportato in questi mesi. Ringrazio tutti".

Anche Virginia ha confermato le parole di Nicolò e ha ribadito che quel batticuore nato a Uomini e Donne, "per la lontananza e per il lavoro", non è stato alimentato anche "una volta spenti i riflettori".

Tags

Commenti

Commenta anche tu