Alessia Marcuzzi: "Sapevo che con il cannagate certi colleghi ne avrebbero approfittato"

Alessia Marcuzzi: Sapevo che con il cannagate certi colleghi ne avrebbero approfittato
14 Giugno Giu 2018 14 giugno 2018

Intervistata dal settimanale Oggi, Alessia Marcuzzi ha ribadito la sua posizione sul cannagate: "Ho messo un punto definitivo a quelle vicende"

L'Isola dei Famosi è finita ormai da più di due mesi e il cannagate è soltanto un lontano ricordo, ma intervistata dal settimanale Oggi, Alessia Marcuzzi ha confessato che si sarebbe aspettata questo tipo di trattamento da alcuni suoi colleghi.

Nella lunga intervista, la Marcuzzi ha spiegato ancora una volta la sua posizione e non ha certo risparmaito critiche a chi, durante questi mesi, l'ha attaccata duramente. "Ciò che posso dirle e che certi attacchi non mi hanno né stupito né ferito - racconta Alessia Marcuzzi -. Conosco il mondo e sapevo perfettamente chi avrebbe approfittato di certe situazioni e chi no. Il cannagate? Ormai è acqua passata. Ho messo un punto definitivo a quelle vicende".

Alessia Marcuzzi, quindi, non ha dubbi su quello successo all'Isola, sulla sua posizione e sugli attacchi spesso spropositati che ha ricevuto in questi mesi. Ma mentre sui social gli haters la prendevano di mira, le donne incontrate per strada e le sue amiche (tra cui anche tante altre colleghe) hanno molto aiutato la conduttrice a mettere un punto definitivo al cannagate. "Molte colleghe - conclude la Marcuzzi a Oggi - mi hanno trasmesso grande forza e fatto sentire la loro vicinanza. E poi l’esperienza più bella è stata quella confrontarmi con l'amore della gente, di quelle donne comuni che mi incontravano per strada infondendomi tanto coraggio".

Tags

Commenti

Commenta anche tu