Kesha rivela a Lady Gaga: "Dr Luke ha violentato Katy Perry"

Kesha rivela a Lady Gaga: Dr Luke ha violentato Katy Perry
14 Giugno Giu 2018 14 giugno 2018

Kesha accusata di diffamazione nei confronti di Dr. Luke: sono emersi degli sms inviati a Lady Gaga in cui l'artista affermava che il produttore avesse violentato Katy Perry

Kesha torna in tribunale opposta al Dr. Luke, ma in parti invertite rispetto al passato come spiega Metro.

Al centro della querelle - una causa per presunta diffamazione intentata dal produttore - degli sms che l’artista avrebbe scambiato con una celeberrima collega, Lady Gaga. Nei messaggi Kesha avrebbe accusato Dr. Luke di aver stuprato Katy Perry, tanto che in passato anche la popstar di “Born This Way” avrebbe diffuso giudizi negativi sull’uomo attraverso la stampa.

Questi sms sono stati portati in tribunale dalla difesa di Luke, al secolo Lukas Gottwald, che ha citato Kesha per presunta diffamazione e mancati guadagni - a causa di presunte violazioni contrattuali. L’artista di “Die Young” aveva infatti denunciato per molestie sessuali l’ex produttore, abbandonando però la causa nel 2016.

Anche Perry lavorava sotto l’egida di Luke ma, a un certo punto, ha voluto cambiare rotta affermando semplicemente di “lasciare il nido”. La scelta non fu infatti mai chiarita completamente dalla cantante, che però pare abbia già deposto sull'argomento alla corte di New York in questa causa. Non si conosce tuttavia il contenuto di questa deposizione scritta.

Luke ha chiesto come risarcimento a Kesha ben 50 milioni di dollari - il corrispettivo di oltre 42 milioni di euro - perché alcuni artisti, dopo le accuse di molestie sessuali, avrebbero abbandonato l’etichetta che gestisce e di cui è titolare, la Kemosabe Records. Un altro iter processuale interesserà quindi Kesha nel prossimo futuro, dopo una lunga battaglia legale che aveva alimentato polemiche e che sembrava ormai alle spalle dell’artista.

Tags

Commenti

Commenta anche tu