Si masturbava davanti alle amiche della figlia, pedofilo in arresto

Si masturbava davanti alle amiche della figlia, pedofilo in arresto
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
14 Giugno Giu 2018 14 giugno 2018

L’uomo è un 50enne di San Donato Milanese

Un uomo italiano di 50 anni è stato arrestato per aver adescato bambine, tra gli 8 e i 13 anni di età, ed essersi masturbato davanti a loro. Il pedofilo, sposato e padre di una bambina della stessa età delle sue vittime, avvicinava proprio le amiche e le compagne della figlia – che accompagnava a scuola o a fare sport - per dare libero sfogo alle sue perversioni.

Le indagini nei suoi confronti sono scattate a gennaio, dopo che alcune delle bimbe avevano raccontato ai propri genitori strani episodi. Partite le segnalazioni, i carabinieri di San Donato Milanese prendono in mano la situazione quando una delle vittime racconta nei dettagli quanto subito: le indagini non evidenziano chiari episodi di violenza sessuale, ma all'uomo sotto accusa vengono contestate molestie e atti sessuali, il più grave – appunto – quello di aver praticato autoerotismo innanzi alle fanciulle. E scattano le manette.

Il 50enne, incensurato e di professione maestro privato, è accusato anche di adescamento di minorenni perché attraverso la chat di alcuni social network cercava di ottenere rapporti sessuali con loro.

Tags

Commenti

Commenta anche tu