Volkswagen, multa di un miliardo per la vicenda Dieselgate

Volkswagen, multa di un miliardo per la vicenda Dieselgate
14 Giugno Giu 2018 14 giugno 2018

Ad infliggere la pesantissima sanzione alla nota casa automobilistica è stata la magistratura tedesca

A quasi tre anni di distanza dallo scoppio del noto scandalo "Dieselgate" che ha visto coinvolto il gruppo automobilistico Volkswagen, la magistratura tedesca ha inflitto una pesante multa di un miliardo di euro alla casa teutonica. Nella motivazione della sentenza si legge che Volkswagen "è venuta meno all'obbligo di sorveglianza nelle attività di rilevamento delle emissioni".

Lo scandalo Dieselgate aveva riguardato la scoperta della falsificazione di emissioni in vetture che Volkswagen aveva equipaggiato con un software non autorizzato che permetteva di manipolare i reali valori delle emissioni.

Dal canto suo il gruppo automobilistico ha fatto sapere che pagherà la sanzione inflittale senza presentare ricorso, riconfermando quindi ancora una volta la sua ammissione di colpa come già accaduto in passato ed esprimendo"l'auspicio che ciò consenta di voltar pagina in tutta la vicenda, partendo dal principio che la fine di questa vicenda avrà anche importanti effetti positivi su altri procedimenti in atto in Europa contro il gruppo".

Questa nuova multa fa salire a 26 miliardi di euro l'ammontare totale delle sanzioni inflitte alla casa teutonica, mentre restano ancora in piedi le accuse di manipolazione dei mercati per le conseguenze derivate dal comportamento dei vertici Volswagen.

Tags

Commenti

Commenta anche tu