Beve l'urina del cane per curare i brufoli: choc sui social

Beve l'urina del cane per curare i brufoli: choc sui social
25 Giugno Giu 2018 25 giugno 2018

Una giovane donna statunitense ha svelato sui social network il suo segreto di bellezza: beve l'urina del cane per combattere i brufoli

Un nuovo rimedio di bellezza a costo zero: è ciò che propone la giovane statunitense Lynn Lew, certa delle proprietà curative derivanti dall'ingestione dell'urina del suo cane. La ragazza, protagonista di un video apparso sulla piattaforma Facebook, mostra come sia facile recuperare il miracoloso liquido. Basta accompagnare il quadrupede durante la passeggiata quotidiana, attendere il momento delle sue funzioni fisiologiche e raccogliere il tutto con un bicchiere. Nella clip la ragazza appare tranquilla e serena mentre sorseggia senza problemi la bevanda gialla e schiumosa, confermando agli utenti il potere di questo singolare elisir sulla sua vita.

Prima di cominciare a consumare le minzioni di Fido, Lynn pare fosse sempre depressa, triste e con il viso rovinato da una feroce acne. Bere l'urina avrebbe risolto tutti i problemi annullando brufoli e inestetismi, riportando la pelle alla bellezza e alla luminosità originale. Ma, secondo la bionda degustatrice, lo scarto del cane sarebbe incredibilmente efficace anche contro il dolore, il gonfiore e addirittura il cancro, grazie alla presenza di vitamina A, E nonché di 10 grammi di calcio.

Gli esperti però sconfessano la teoria della ragazza: nonostante la pratica fosse in voga in passato tra greci e romani, non esistono reali benefici dall'ingestione dell'urina. Gli utenti sui social network sono apparsi scettici e disgustati dopo la visione del video, un filmato che ha destato vero e proprio choc. Altri, nel frattempo, sollevano dubbi poiché il bicchiere non sarebbe pienamente visibile nel momento della raccolta della minzione del cane.

Tags

Commenti

Commenta anche tu