Eurostat: 1 morte su 3 è evitabile con le cure

Eurostat: 1 morte su 3 è evitabile con le cure
2 Luglio Lug 2018 18 giorni fa

Il rapporto: prima causa di decesso evitabile è l'infarto, segue poi l'ictus e il tumore del colon-retto

Secondo l'Eurostat quasi una morte su tre di quelle che si verificano in Europa sarebbe evitabile grazie alle conoscenze mediche di cui disponiamo. In particolare si tratta dei decessi che coinvolgono le persone sotto i 75anni di età. In totale sarebbero evitabili quindi 570mila morti ogni anno. Per "evitabile" si fa riferimento a quei decessi che avrebbero potuto non avvenire in un dato momento se ci fosse stata una assistenza sanitaria adeguata. Come risulta dalle ricerche effettuate dall'Ufficio statistico dell'Unione Europea, gli infarti sono la patologia che più pesa nelle statistiche dell'Eurostat. Per quanto riguarda l'Italia, sono circa 52mila le morti che sarebbero state evitabili nel 2015 (circa il 32% del totale). L'unico Paese sotto il 25% in Europa è la Francia, mentre la Romania registra la situazione peggiore con un 50%. Dopo gli infarti, tra i decessi evitabili troviamo gli ictus e i tumori del colon-retto.

Tags

Commenti

Commenta anche tu