Maranello celebra i 50 anni della Ferrari Dino

Maranello celebra i 50 anni della Ferrari Dino
4 Luglio Lug 2018 17 giorni fa

Celebrati a Maranello con oltre 150 Dino i cinquant'anni della piccola Ferrari

In occasione dei 50 anni dalla prima Ferrari Dino prodotta oltre 150 vetture e 300 clienti si sono ritrovati a sfilare per le strade di Maranello rendendo omaggio ad una delle Ferrari più amate di tutti i tempi. Nel 1968 dopo una lunga gestazione usciva da via Abetone la prima Dino 206 Gt. “Minuscola, scattante, sicura…quasi una Ferrari” recitava il primo opuscolo illustrativo del cavallino rampante.

Il primo prototipo della Dino venne esposto al Salone di Parigi nel 1965, ma solo al Salone di Francoforte del 1967 venne presentata ufficialmente, pertanto il cinquantesimo anniversario si sarebbe dovuto celebrare nel 2017, ma per non oscurare le celebrazioni del settantesimo della Casa madre, a Maranello hanno deciso di celebrare i cinquant’anni della vettura che porta il nome del figlio del Drake in occasione del primo modello uscito dalle fabbriche, nel 1968.

La carrozzeria berlinetta realizzata interamente in allumino presso la Scaglietti di Modena da Pininfarina si distingueva sia per le sue linee morbide con una coda tronca che ricordavano le linee delle Sport Gt della Ferrari dei primi anni sessanta, sia per un passo molto ridotto (di soli 2280 mm); il rivoluzionario motore, anch’esso compatto, da due litri a sei cilindri a v, progettato proprio da Dino Ferrari, era in grado di erogare una potenza di 180 cv a 8000 giri. La vettura che vantava un eccezionale rapporto peso/potenza fu la base per la produzione della 246 Gt che equipaggiata con un propulsore più potente partecipò vittoriosamente a diverse gare sorprendendo la concorrenza.

Quando la produzione cessò, la domanda rimase talmente alta che furono in molti ad esserne dispiaciuti. La piccola “quasi Ferrari” era entrata nel cuore degli appassionati.

Tags

Commenti

Commenta anche tu