Bernstein: puro genio

12 Luglio Lug 2018 9 giorni fa

In un concerto diretto da Leonard Bernstein spesso compariva sul programma di sala una sua composizione. Per alcuni era un inevitabile dazio da pagare, tanto allora il direttore era sentito superiore al compositore. Oggi, nel centenario della sua nascita, i rapporti si sono equilibrati. Così si possono ascoltare tutte le sue composizioni anche per comprendere quanto questo musicista abbia saputo coniugare discipline per altri non valicabili: direzione d'orchestra, pianoforte, composizione, insegnamento, divulgazione. Ha insegnato a più generazioni a guardare nell'oscuro futuro abbracciando tutto: Beethoven e Broadway, Mahler e l'opera, folclore e musica sofisticata, musica religiosa e jazz.

Commenti

Commenta anche tu