Usa, si lascia toccare in uno striptease: arrestata Stormy Daniels

Usa, si lascia toccare in uno striptease: arrestata Stormy Daniels
12 Luglio Lug 2018 12 luglio 2018

L'attrice porno impegnata in una battaglia legale con il presidente americano è stata fermata in un locale notturno in Ohio

Farsi toccare durante uno striptease è illegale in molto stati americani. Proprio per questo, la pornostar Stormy Daniels - impegnata in una battaglia legale con il presidente americano - è stata arrestata. Lo ha reso noto Michael Avenatti, il suo avvocato, che adesso parla di operazione "politicamente motivata".

"Stormy Daniels è stato arrestata mentre faceva lo stesso spettacolo che ha fatto in quasi un centinaio di club per spogliarello in tutto il paese. È tutto organizzato e motivato politicamente. Puzza di disperazione. Affronteremo tutte le false accuse", ha dichiarato su Twitter l'avvocato.

Avenatti si è detto certo che la pornostar sara rilasciata presto su cauzione, aggiungendo di aspettarsi che la sua cliente sarà rilasciata "a breve" su cauzione e accusata di un reato minore per aver permesso di "toccare"." Contesteremo con veemenza tutte le accuse", ha scritto sempre su Twitter.

Durante la campagna elettorale 2016, Daniels ricevette 130.000 dollari da Michael Cohen, all'epoca avvocato di Trump, perché tacesse sulla sua relazione con il miliardario nel 2006, poco dopo che questi aveva sposato Melania.

L'attrice pornografica, il cui vero nome è Stephanie Clifford, è andato in tribunale per annullare l'accordo ma il braccio di ferro non è ancora risolto e lei ha denunciato a più riprese intimidazioni. Nel frattempo ha approfittato della popolarità per fare un 'tour' di striptease in lungo e in largo in Usa.

Commenti

Commenta anche tu