Wimbledon, Serena Williams e la Kerber conquistano la finale

Wimbledon, Serena Williams e la Kerber conquistano la finale
12 Luglio Lug 2018 12 luglio 2018

Semifinali del torneo femminile ai Championships, Angelique Kerber supera agevolmente la lettone Ostapenko, affonterà Serena Williams che batte senza problemi la tedesca Goerges

Giornata dedicata alle semifinali del tabellone femminile al torneo di Wimbledon.

Aprono il programma sul centrale la tedesca Angelique Kerber , ex numero uno al mondo e finalista a Wimbledon nel 2016 e la lettone Jelena Ostapenko, vincitrice a Parigi nel 2017 ma mai più espressasi su quei livelli. Match che si profila di grande interesse tra due giocatrici dalle caratteristiche molto diverse, grande incontrista la tedesca, capace di incredibili accelerazioni la lettone.

Comincia il match e la Ostapenko cerca subito di prendere in mano il gioco con i suoi colpi potenti, gioca d' attesa la Kerber con le sue insidiose traiettorie mancine. La Kerber conquista il primo break portandosi 4-2, sono troppi gli errori della Ostapenko, che cerca di sfondare su ogni colpo, regalando numerosi gratuiti. Ancora fuori giri al servizio la lettone, Kerber vince il primo set 6-3. Comincia il secondo set e la Ostapenko sembra totalmente fuori dal match, la tedesca vola 3-0. Timida reazione della lettone, che conquista il primo game interrompendo un parziale di 7-0 per la tedesca. Kerber scappa 5-1 e spreca un match point, risale la Ostapenko fino al 5-3 ma sciupa in maniera sciagurata la chance per riaprire il match, la tedesca chiude con un duplice 6-3.

Vittoria importante per la Kerber, che con grande autorità torna in finale a Wimbledon, vincendo agevolmente un match, che nascondeva molte insidie, aiutata dalla scarsa vena della Ostapenko.

Seconda semifinale tra Serena Williams, alla ricerca dell' ottavo titolo a Wimbledon e la tedesca Julia Goerges, numero 13 del ranking e per la prima volta in carriera in una semifinale slam. Favori del pronostico tutti per l' americana, naturalmente più abituata della Goerges a questi importanti palcoscenici.

Buon impatto sul match della tedesca, che conferma i notevoli progressi dell' ultimo periodo, ma è inesorabile il break di Serena che si porta sul 5-2. Goerges un pò in confusione e il primo set termina 6-2. Riprende il secondo set e la tedesca cerca di restare aggrappata alla partita, provando a reggere l' urto dei colpi della Williams. Break arriva come nel secondo set al 6 game, Serena Williams si porta sul 4-2, non chiude il match al servizio, è brava la tedesca a crederci ed accorciare sul 5-4. Non si scompone Serena, che subito dopo conquista il controbreak per il 6-4 finale. Vittoria agevole per la tennista americana, che dopo aver controllato tranquillamente il match, conquista per la decima volta la finale di Wimbledon.

Finale che si disputerà sabato tra Serena Williams e Angelique Kerber, si replica la finale del 2006 quando trionfò in due set l' americana. La Williams partirà favorita ma la tedesca può giocarsi le sue chance senza alcun timore, la finale vinta in Australia contro Serena è un precedente di sicuro incoraggiante. Si torna in campo domani con le semifinali maschili.

Tags

Commenti

Commenta anche tu