Atletica, polemiche sull'età dell'atleta etiope di 16 anni

Atletica, polemiche sull'età dell'atleta etiope di 16 anni
13 Luglio Lug 2018 13 luglio 2018

Le polemiche sorte dopo un tweet dell'atleta spagnolo Oscar Husillos: "I suoi figli e i nipoti sono in tribuna a guardarla mentre corre i Mondiali under 20"

Dubbi e polemiche che nascono sui social network e investono un'atleta under 20 ai mondiali di atletica di categoria. A finire nel calderone delle proteste, come successe a un calciatore della primavera della Lazio qualche tempo fa, è l'etiope Girmawit Gebrzihair, "accusata" di aver dichiarato un'età inferiore rispetto a quella reale. A far scattare sulla sedia appassionati e utenti della Retesono alcuni scatti della ragazza finiti online.

La polemica nasce a margine dei campinati mondiali di Tampere, dove la Gebrzihair ha vinto la medaglia di bronzo nei 5mila femminili. Per l'Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica Leggera (IAAF), scrive il Corriere, non ci sono dubbi: la giovane è nata a novembre del 2001, quindi solo 16 anni fa. Ma la fotografia dell'atleta su Twitter è stata rilanciata da Oscar Husillos, anche lui un giovane corridore classe 1993 e esperto nei 200 e nei 400 metri piani. Dopo aver pubblicato la fotografia della "collega", Husillos ha scritto che "i suoi figli e i nipoti sono in tribuna a guardarla mentre corre i Mondiali under 20". Era ovviamente ironico, e polemico, e la sua osservazione ha scatenato i social.

Tags

Commenti

Commenta anche tu