Di Maio adesso ha fretta: "Sforbiciata sulle pensioni? Già prima di fine estate"

Di Maio adesso ha fretta: Sforbiciata sulle pensioni? Già prima di fine estate
13 Luglio Lug 2018 10 giorni fa

Di Maio adesso ha fretta. Dopo il taglio ai vitalizi di fatto il vicepremier grillino vuole sforbiciare le pensioni che superano i 4mila euro

Di Maio adesso ha fretta. Dopo il taglio ai vitalizi di fatto il vicepremier grillino vuole sforbiciare le pensioni che superano i 4mila euro. Un vero e proprio chiodo fisso quello di Di Maio che ha fretta di mettere le mani nelle tasche dei pensionati. E così il ministro del Lavoro annuncia già la road map per questo percorso che porterà al taglio degli assegni: "Prima della pausa estiva spero di portare a casa il provvedimento sulle pensioni d’oro oltre i 4mila euro", afferma ad Agorà estate.

Poi il ministro del Lavoro ha anche parlato del dl dignità e dei voucher intervenendo all'assemblea di Coldiretti: "Sono stati eliminati per un modo di pensare malsano, per la paura di perdere un referendum e quando si fa così si fanno danni. L’abolizione da parte del precedente governo non è arrivata per la volontà di riformare ma per la paura". Infine rivolgendosi alla platea che lo ascoltava ha affermato: "Chiedo a voi di scrivere la norma insieme, per fare in modo che non si sfrutti nemmeno un giovane o un meno giovane in questo Paese. È l’unica cosa che chiedo: ci diciamo onestamente a cosa servono i voucher, per cosa devono essere utilizzati e per cosa non devono essere utilizzati".

Tags

Commenti

Commenta anche tu