Juncker barcolla al vertice Nato. L'affondo di Meloni: 'Ubriacone'

Juncker barcolla al vertice Nato. L'affondo di Meloni: 'Ubriacone'
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
13 Luglio Lug 2018 13 luglio 2018

Junker ripreso mentre cammina con difficoltà al vertice Nato sorretto dai colleghi. L'affondo della Meloni. Ma il portoghese Costa precisa: "È la sciatica"

Il video pubblicato su twitter da Giorgia Meloni è un attacco diretto al presidente della Commissione, Jan Cloude Juncker. Le immagini pubblicate dall leader di Fratelli d'Italia arrivano dalla cerimonia del vertice Nato di ieri a Bruxelles. Si notano Angela Merkel, Donald e Melania Trump, Emmanuel Macron e Theresa May. Sullo sfondo la bandiera dell'Alleanza atlantica viene issata durante la cerimonia.

A cogliere l'attenzione della Meloni, però, è l'uomo di spalle che viene aiutato da due persone a scendere le scale perché sembra avere difficoltà a camminare. Si tratta, appunto, di Jean Cloude Juncker che cammina zoppicando e in alcuni momenti, mentre parla con le persone che gli sono vicino, rischia anche di cadere all'indietro. Sorretto da alcuni dei colleghi, il presidente della Commissione riesce lentamente a procedere.

Il giudizio della Meloni è durissimo: "L’ubriacone sorretto da due persone per evitare che stramazzi al suolo, è il presidente della Commissione europea #Juncker, dal quale dipendono le sorti delle nostre aziende, di milioni di lavoratori italiani e il futuro della nostra Nazione. Vi sentite tranquilli?".

Secondo quanto scrive il Giorno, il video risale a mercoledì proprio a margine delle trattative del vertice Nato quando i leader si sono ritrovati per la foto di rito. Ai cronisti presenti non è sfuggita la camminata barcollante di Junker e così hanno domandato al portoghese Antonio Costa se avesse avuto qualche problema. Lui ha ribadito che si trattava di problemi alla sciatica.

Commenti

Commenta anche tu