L'opera-rock di Caminiti va al cinema

13 Luglio Lug 2018 13 luglio 2018

Già, forse c'è voglia di opera rock. Lo dimostra il «destino» che sta avendo l'«Ombra e il poeta», il lungometraggio realizzato dal poliedrico psicologo-musicista-regista Gianni Caminiti (sottotitolo «un film per chi ha rinunciato ai suoi sogni e per chi ai sogni non vuole rinunciare»): il cine-lavoro che ha debuttato all'Arcardia a Melzo, dal 19 al 25 luglio verrà distribuito in tutti i multisala Movieplanet, in più una serata il 31 al Castello di Vigevano. La pellicola, che propone un genere di nicchia come l'opera-rock, da Caminiti resuscitato, si è aggiudicato il primo «Premio Miglior foto» al concorso Cliciak per fotografi di scena. E tutto ciò non è poco.

LuPav

Commenti

Commenta anche tu