Il principe Harry vieta a Meghan Markle di indossare lo smoking

Il principe Harry vieta a Meghan Markle di indossare lo smoking
23 Luglio Lug 2018 23 luglio 2018

Il diktat del Duca di Sussex alla moglie: per il "Royal Tour" in Australia alla Markle è richiesto di "attenersi a un codice di abbigliamento più tradizionale"

Niente smoking, siamo inglesi. E donne. E reali. Potrebbe essere questo il triplice richiamo che il Duca di Sussex, fu principe Harry, ha lanciato alla consorte, Meghan Markle.

La moglie del secondogenito del Principe di Galles, Carlo, è nota per l'allergia per la rigida etichetta che vige da tempo immemore alla Corte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II. Eppure pare che, di fronte alla sua richiesta di poter indossare un completo pantalone in occasione della prossima visita in Australia, persino l'anticonformista Harry le abbia chiesto di "attenersi a un abbigliamento più tradizionale".

Il che prevede il rispetto di regole piuttosto precise in fatto di abbigliamento, scelte delle pettinature ed accessori. Al bando dunque le scelte di look in stile hollywoodiano, a cui la Markle è sempre stata abituata. Nonostante la moglie avesse scelto uno smoking firmato da Stella McCartney, dal Duca di Sussex è arrivato un altolà irremovibile.

Chi decide di entrare a far parte della Famiglia Reale britannica deve seguirne le regole, per bizzarre che possano sembrare a chi non è avvezzo ai costumi della monarchia più famosa del mondo. Resta da capire se e quanto la Duchessa del Sussex sarà disposta a sottomettersi ai voleri del reale marito.

Tags

Commenti

Commenta anche tu