Golfista con leucemia dà l’addio alle figlie con un ultimo abbraccio

Golfista con leucemia dà l’addio alle figlie con un ultimo abbraccio
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
1 Agosto Ago 2018 01 agosto 2018

Colpito dalla malattia per la terza volta, il 36enne Jarrod Lyle salute le sue piccole con uno scatto commovente su Instagram

"Questo sarà l'ultimo post sulla pagina di Jarrod. Oggi abbiamo iniziato le cure palliative per lui perché il suo corpo non è più in grado di combattere. Lo porteremo più vicino a casa così da essere vicino alle sue ragazze. Ha lottato con coraggio ed è circondato dall'amore #fuckcancer". L’ultimo post fa venire il nodo alla gola, vedendo soprattutto la foto che ritrae Jarrod Lyle, golfista professionista, sul letto d’ospedale, in fin di vita per colpa della leucemia, dare l’addio alle sue due figlie: alla più grande tiene la mano, la più piccola la abbraccia forte.

Il 36 enne australiano, colpito per la terza volta dalla malattia in venti anni, dopo averla sconfitta già due volte (nel 2007 e nel 2012), non ce la fa più. E questa volta a vincere è il tumore.

Il messaggio su Instagram, condiviso anche sui suoi altri canali social, è stato scritto dalla moglie Brie Lyle, che gli ha sempre tenuto il fianco in questa battaglia, con coraggio e amore, quello con la "A" maiuscola.

La donna, insieme a tutta la famiglia, ha comunicato che quello scatto sarà la loro ultima comunicazione, chiedendo dunque il massimo rispetto e il silenzio per onorare il loro dolore.

Tags

Commenti

Commenta anche tu