Denti sotto controllo in estate: caldo e gelati li danneggiano

Denti sotto controllo in estate: caldo e gelati li danneggiano
6 Agosto Ago 2018 11 giorni fa

Importante salvaguardare la nostra igiene dentale anche in vacanza, basta seguire alcune regole

Denti da salvaguardare anche in estate, caldo e gelati possono danneggiarli. L’Accademia italiana di Odontoiatria Conservativa e Restaurativa, AIC, mette in guardia in vista delle ferie estive.

"Il caldo e l'esposizione prolungata al sole possono facilitare la proliferazione batterica, la comparsa di infiammazioni e quindi di improvvisi mal di denti o dolori alle gengive che possono rovinare le vacanze", ha spiegato il presidente di AIC, Lorenzo Breschi.

Aggiungendo che, in vacanza "è più probabile allentare la guardia sul consumo di cibi poco salutari per lo smalto: come snack, gelati, aperitivi e bibite zuccherate, magari trascurando poi di lavare i denti correttamente perché si è spesso fuori casa".

Ricordiamoci che carie e batteri non vanno in ferie e che l’igiene dentale deve essere salvaguardata anche in agosto.

Durante il viaggio portare un spazzolino di qualità da usare alla fine di ogni pranzo. Se il suo utilizzo non è possibile, masticare una mela o delle gomme allo xilitolo, prive di zucchero, entrambi i metodi servono per aumentare la salivazione. Per questo motivo bere tanto, una diminuzione della salivazione infatti, favorisce la permanenza nella bocca di sostanze acide o zuccheri.

Il contenitore dove deporre lo spazzolino dovrebbe essere il più possibile asettico, in modo da non essere contaminato da germi.

Cibi eccessivamente freddi possono irritare dei denti già sensibili.

Mai dimenticare il filo interdentale o lo scovolino, da usare prima dello spazzolino. Anche un colluttorio sarebbe ottimale.

In estate i nostri denti potrebbero subire traumi dovuti anche a sport come beach volley, calcetto o mountain bike, utile quindi portare con noi un piccolo contenitore, nel caso si rompesse un dente, una volta recuperato verrà poi riattaccato dal dentista.

Cerchiamo di non bere bibite zuccherate, in ogni caso aspettare almeno trenta minuti prima di lavare i denti, così la nostra saliva potrà tamponare l’ambiente acido creatosi. Meglio comunque evitare cibi molto zuccherati, anche granite, frullati e gelati andrebbero limitati.

Tags

Commenti

Commenta anche tu