Il passeggero segnala l'annuncio sui rom e viene insultato sui social

Il passeggero segnala l'annuncio sui rom e viene insultato sui social
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
8 Agosto Ago 2018 08 agosto 2018

A segnalare su Facebook quanto accaduto sul treno sulla linea Milano-Mantova con l'appello a "far scendere i rom" è stato un passeggero. Valanga di insulti

A segnalare quanto accaduto sul treno sulla linea Milano-Mantova con l'appello a "far scendere i rom" è stato un passeggero che su Facebook ha raccontato l'episodio. Ma sulla sua pagina Facebook in pochi minuti si è riversato l'odio degli utenti e di altri passeggeri che lo hanno messo nel mirino. "Perchè non ti sei offerto di pagare il biglietto a chi non l’ha fatto? Ora hai ottenuto la popolarità che volevi. Quando ti rapineranno ricordati il tuo post e ricordati che per colpa del tuo buonismo forse una persona perderà il posto di lavoro", scrive qualcuno commentando il suo post.

Ma il passeggero che di fatto ha segnalato l'annuncio ha replicato agli insulti: "Sono abbastanza convinto che questo comportamento sia sanzionabile. Il controllore di un treno, ad esempio, è un pubblico ufficiale". Ma le accuse non si sono fermate qui e così sulla sua pagina Facebook è proseguito l'assalto a colpi di insulti e di critiche con messaggi a favore di chi ha pronucniato quelle parola: "Propongo una medaglia per il capotreno. Ci manca ora la maglietta a favore degli zingari e dei molestatori sui treni. Spero che se è stato un dipendente lo promuovano", hanno scritto altri utenti. E a quanto pare lo scontro sui social non è destinato a chiudersi in tempi brevi.

Tags

Commenti

Commenta anche tu