Perfetto menu in spiaggia per contrastare il caldo

Perfetto menu in spiaggia per contrastare il caldo
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
8 Agosto Ago 2018 08 agosto 2018

Alimentazione studiata per favorire l’idratazione e riuscire a sopportare le alte temperature

Perfetto menu per un picnic sulla spiaggia vista mare. Senza dimenticare di mantenere il nostro corpo fresco e idratato. Non serve che le ricette siano elaborate o degne di un ristorante Michelin.

L’importante è che siano veloci, facili da digerire, comodi da trasportare e soprattutto idratanti. Perché sole, vento e calore contribuiscono a farci perdere molti liquidi e sali minerali. Avere sempre a portata di sdraio almeno 2 litri d’acqua da consumare durante la giornata, ci basterà aggiungere frutta e verdura.

Ottimi gli abbinamenti come melone e prosciutto, macedonia con anguria e frutta di stagione e insalatone con cibi freschi e colorati, come pomodori, fagiolini, tonno, zucchine.

Attenzione a non bere bevande troppo zuccherate, sarebbe opportuno preparare a casa un buon tè freddo o una tisana da assaporare sul bagnasciuga. Ai più piccoli piacerà sicuramente un infuso alla menta, fresco e dissetante.

Per la pausa pranzo ottima la classica insalata di riso o pasta, stando però attenti a non esagerare con condimenti e salse. Due cucchiai di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale saranno più che sufficienti.

E poi sbizzarriamoci con le aggiunte, purché siano sempre salutari, come tonno, verdure miste, uova sode. Evitiamo invece la maionese, oltre a essere molto calorica, è anche poco conservabile a temperature molto elevate, rischieremmo un mal di pancia.

Per merenda sarebbe ottimo gustare un frullato preparato la mattina prima di scendere in spiaggia, conservato in una borsa termica. Melone e anguria, oltre a favorire l’abbronzatura, sono ricchi di potassio, magnesio, vitamine e carotenoidi, ideali per la nostra pelle.

Se fa particolarmente caldo stiamo attenti alla conservazione dei nostri alimenti e soprattutto non portiamo in spiaggia formaggi e latticini, il pericolo sarebbe quello di incorrere in intossicazioni alimentari poco gradite.

Tags

Commenti

Commenta anche tu