Europa League, l'Atalanta domina l'Hapoel Haifa 4-1

Europa League, l'Atalanta domina l'Hapoel Haifa 4-1
9 Agosto Ago 2018 09 agosto 2018

Vittoria netta e convincente dell'Atalanta, che vince in trasferta 4-1 contro l'Hapoel Haifa, i bergamaschi ipotecano il passaggio del turno

Vittoria rotonda in trasferta dell'Atalanta, che supera 4-1 l'Hapoel Haifa, nel secondo turno di qualificazione di Europa League.

Secondo appuntamento europeo per l'Atalanta, che archiviata la pratica Sarajevo, cerca di proseguire la corsa alla qualificazione alla prossima Europa League in terra israeliana contro l'Hapoel Haifa, formazione classificata al quarto posto nell'ultimo campionato nazionale e giunta al secondo turno dopo aver eliminato gli islandesi dell'Hafnarfjordur.

Gasperini sceglie la formazione tipo, con il solo Gollini al posto di Berisha, fuori Ilicic ancora convalescente, rinnovata la fiducia al giovane Pessina a centrocampo, lancia Duvan Zapata al centro dell'attacco, parte dalla panchina il neo acquisto Pasalic. L'allenatore israeliano Nir Klinger sceglie il 4-3-3 con Ginsari a completare il tridente offensivo con Papazoglou e Buzaglo.

Partono meglio gli israeliani, subito in vantaggio al 7' quando Buzaglo svetta indisturbato al centro dell'area di rigore e batte Gollini. Doccia fredda per gli orobici, bravi a rientrare subito in partita con il pareggio dell'esterno Hateboer, che con una conclusione precisa sigla l'1-1. Si alzano i rtimi e poco dopo Duvan Zapata realizza il suo primo gol ufficiale con l'Atalanta, siglando il 2-1 con un diagonale vincente. Pieno controllo del gioco pei bergamaschi, che chiudono il primo tempo in vantaggio per 2-1. Comincia il secondo tempo, sempre con l'Atalanta padrona del campo. Al 55' palo del Papu Gomez su una punizione calciata a giro. Esordio per Pasalic, che dopo pochi minuti festeggia la sua prima presenza con un colpo di testa ravvicinato per il 3-1. Prova a rientrare in partita l'Hapoel ma l'Atalanta amministra con saggezza, è il giovane Barrow a chiudere i conti nel finale con il gol del 4-1. La Dea trionfa ad Haifa ed ipoteca il passaggio del turno.

Splendida vittoria dell'Atalanta, che vince nettamente in Israele dimostrando una netta superiorità rispetto agli avversari. Diventa solo una formalità a questo punto il ritorno al Mapei Stadium di Reggio Emilia della settimana prossima, prima dello spareggio decisivo contro Copenhagen o Cska Sofia.

Tags

Commenti

Commenta anche tu