Ecco la hit estiva di OEL il figlio di Claudio Cecchetto

11 Agosto Ago 2018 11 agosto 2018

Marco Lomonaco

È tornato Leonardo Cecchetto, figlio d'arte, meglio conosciuto come OEL, il rapper misterioso del tormentone Le focaccine dell'Esselunga. Il nuovo pezzo si chiama Pezzo Reggaeton e fa il verso all'abuso del medesimo genere da parte di moltissimi arstisti di oggi. Come ci racconta lo stesso OEL: «molti cantanti di oggi, anche se provenienti dai generi più disparati, provato a sfornare la hit dell'estate producendo un pezzo reggaeton». Quello che è partito come un gioco, uno scherzo su whatsapp per farsi quattro risate con gli amici, è diventato una cosa seria e, come dice il giovanissimo artista, «avere un padre come Claudio in casa è estremamente prezioso; ora infatti lavoriamo anche insieme». Ai tempi delle «focaccine» aveva scelto l'anonimato per concentrare l'attenzione solo sulla canzone, poi però in seguito alle speculazioni dei fan sempre più curiosi ha scelto di rivelarsi senza timore del cognome che porta e delle responsabilità (artistiche, sia chiaro) che ne derivano. Intanto, in attesa di un lavoro più corposo dell'artista diciottenne, possiamo ballare sulle note della sua nuova hit e magari, perché no, lasciarci strappare un sorriso.

Commenti

Commenta anche tu