Europei 2018 di atletica leggera: Palmisano di bronzo nella 20 chilometri di marcia

Europei 2018 di atletica leggera: Palmisano di bronzo nella 20 chilometri di marcia
11 Agosto Ago 2018 3 giorni fa

La 27enne di Mottola ha ottenuto il terzo tempo nella 20 chilometri di marcia femminile agli Europei di Berlino. Palmisano ottiene così il bis dopo la medaglia conquistata a Londra nel 2017

La marcia è una delle discipline più dure dell'atletica leggera ma Antonella Palmisano è una tosta ed ha regalato all'Italia una medaglia d'oro nella 20 chilometri femminili agli Europei di Berlino. La 27enne di Mottola è stata bravissima ed ha tenuto, resistendo agli strappi della Perez e della Drahotova che erano impegnate a superarsi a vicenda. Palmisano conferma il bronzo al Mondiale di Londra dell’anno scorso e si conferma una delle atlete azzurre più affidabili. Antonella, al termine della gara, si è detta felice visto che non è mai facile confermarsi: "Non era facile prendere un'altra medaglia un anno dopo, soprattutto sapendo di non essere nella stessa condizione della scorsa stagione".

Palmisano ha poi continuato entranto nello specifico e parlando della gara: "Devo dire che è stata una gara tosta, un continuo variare su un'atleta e l'altra, non si capiva chi potesse prendere il ritmo giusto. Non ho la stessa forma di Londra perchè quest'anno abbiamo cambiato un po' di cose nei chilometri della preparazione invernale, ma era importante farlo quest'anno, in una stagione più facile, in previsione dei Giochi di Tokyo. Per me questa medaglia significa tanto, è la ciliegina sulla torta. Tra un mese mi sposo, mamma sta finendo di preparare l'abito da sposa. I preparativi mi hanno tolto qualcosa dal punto di vista atletico, ma come donna mi stanno regalando veramente tanto. All'altare non ci andrò marciando, adesso devo imparare la cosa più difficile: portare i tacchi".

Tags

Commenti

Commenta anche tu