In cantina spunta un (piccolo) boa abbandonato

In cantina spunta un (piccolo) boa abbandonato
11 Agosto Ago 2018 4 giorni fa

Il serpente potrebbe essere scappato, appello dell'Enpa al proprietario: "Torni a prenderlo"

Gli inquilini del condominio l'hanno notato, non senza un po' di timore, nella serata di giovedì qualche minuto dopo le 20. Il serpente se ne stava fermo sul davanzale di una finestra nel corridoio delle cantine di un palazzo di via Costantino Baroni, al Gratosoglio.

I cittadini hanno quindi fermato una pattuglia dei carabinieri che stava passando da quelle parti e hanno segnalato il curioso ritrovamento. I militari una volta accertata la presenza dell'animale, si tratta di un piccolo boa lungo circa 30 centimetri, hanno chiesto l'intervento dell'Enpa. Gli operatori della protezione animali hanno recuperato il rettile e l'hanno portato nella loro sede. I carabinieri hanno inviato la dovuta segnalazione in Procura contro ignoti per l'ipotesi di reato di abbandono di animali.

«Questo piccolo esemplare - spiega il presidente dell'Enpa Milano Ermanno Giudici - potrebbe essere scappato dalla propria teca: viste le dimensioni davvero ridotte basta una piccola fessura per trovare una via di fuga. Per questo motivo confidiamo che il proprietario, per poterlo riavere, possa riconoscere il proprio boa e che si metta in contatto con la nostra associazione». Se invece il boa è stato abbandonato, riuscire a trovare una sistemazione sarà un problema. La sede dell'Enpa ha spazi ridotti ed è molto difficile trovare strutture per questo tipo di esemplari. Anche la Forestale si è attivata per reperire un luogo adatto.

Tags

Commenti

Commenta anche tu