La Gabanelli contro la cucina stellata: polemica per il suo post

La Gabanelli contro la cucina stellata: polemica per il suo post
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
12 Agosto Ago 2018 12 agosto 2018

Sulla pagina di Dataroom collegata al Corriere spunta un commento sarcastico a un piatto stellato. E nei commenti si scatena la bufera social contro la Gabanelli

"Questo è un antipasto". Sotto la foto - un po' troppo buia a dire il vero - di un grande piatto bianco con all'interno tre piccoli bocconi. "Non so cosa ho mangiato perché non sono riuscita a sentire il sapore (merluzzo mantecato c'era scritto). Ma questi chef...?!"

Il post, firmato da Milena Gabanelli, è spuntato il pomeriggio del 10 agosto sulla pagina Facebook di Dataroom, la rubrica di datajournalism e anti fake news che cura sul Corriere della Sera. Un post dai toni leggeri, come avvisa lei stessa - "Nulla di pesante", scrive -. Ma che ha scatenato sulla giornalista una vera e propria bufera social.

Dai commenti viene fuori che l'ex conduttrice di Report era ospite nel ristorante stellato Marconi di Aurora e Massimo Mazzucchelli che si trova a Sasso Marconi (Bologna). E che quel piatto non era certo l'antipasto, ma il cosiddetto "amuse-bouche", uno stuzzichino che gli chef offrono ai propri clienti a volte prima ancora che venga preso l'ordine. Una sorta di benvenuto, un biglietto da visita per accogliere gli ospiti del ristorante. E che in questo locale in particolare è composto da quattro stuzzichini, che precedono il pasto vero e proprio o - in caso di menu degustazione - un percorso più completo con il quale lo chef fa conoscere la propria cucina.

"Non volevo andare a parare da nessuna parte... solo farmi due risate...(per una volta)", scrive la Gabanelli nei commenti. Ma sotto al suo post si scatena il dibattito tra chi la difende e attacca l'alta cucina e chi fa notare che un ristorante di quel tipo non offre un semplice pasto, ma una vera e propria esperienza. E che le porzioni sono ridotte solo in caso di menu degustazione perché parte di una serie di portate che spesso comprendono tanti piccoli assaggi dall'antipasto al dessert.

"Comunque il ristorante è piuttosto caro ed i tavoli tutti occupati", chiosa lei, "Significa che le persone gradiscono questa lieve forma di masochismo..."

Commenti

Commenta anche tu