Terrore nel sottopasso della stazione: pachistano prova a spogliarla per stuprarla

Terrore nel sottopasso della stazione: pachistano prova a spogliarla per stuprarla
19 Agosto Ago 2018 19 agosto 2018

A Milano, un pakistano di 31 anni è stato arrestato dalla polizia per una tentata violenza sessuale ai danni di una romena di 28 nel sottopasso della stazione di Lambrate

Ennesimo tentativo di violenza sessuale a Milano, più precisamente nel sottopasso della stazione di Lambrate. Qui un pachistano di 31 anni è stato fermato dagli agenti delle Volanti dopo aver cercato di aggredire una donna rumena di 28 anni.

In base alla ricostruzione degli investigatori sembrerebbe che la vittima sia stata parzialmente bloccata dal suo molestatore che cercava di levarle i pantaloni. Lei, però, inaspettatamente sarebbe riuscito a picchiarlo prendendolo letteralmente a calci. Una volta libera, la rumena ha raggiunto il suo fidanzato che ha subito avvertito la polizia. Gli agenti, si legge su Milanotoday che riporta la notizia, hanno subito identificato il pakistano che stava per fuggire. L'uomo, ora, dovrà rispondere in tribunale del reato di violenza sessuale. Ma non si tratta di un caso isolato. Già ai primi di agosto una ragazza di 25 anni ha rischiato di essere violentata da un nigeriano di 31 anni nella stazione di Milano, Porta Garibaldi, ma lei è riuscita a salvarsi usando lo spry urticante.

Tags

Commenti

Commenta anche tu