Obesità: arriva una pillola per dimagrire davvero

Obesità: arriva una pillola per dimagrire davvero
6 Settembre Set 2018 06 settembre 2018

Perdere peso e combattere l'obesità con una pillola potrebbe essere possibile senza ulteriore rischi per la salute: ecco lo studio su un farmaco già in vendita negli Stati Uniti

Ci sono tante pillole per dimagrire in commercio, pillole per combattere l'obesità per esempio. Tuttavia non tutte sembrano essere efficaci oppure presentano degli effetti collaterali e controindicazioni importanti.

La Bbc riporta lo studio statunitense che ha coinvolto dodicimila adulti in sovrappeso e un farmaco, il lorcaserin, che negli Stati Uniti viene commercializzato con il nome di Belviq. La pillola però non è ancora approvata in Europa, ma dopo questo esperimento degli scienziati tutto potrebbe cambiare. Stando alla ricerca pubblicata dal New England Journal of Medicine, il cui autore principale è Erin Bohula, le persone in sovrappeso o anche obese potrebbero dimagrire di circa 4 chilogrammi in 40 mesi. Senza perdere peso nell'immediato quindi, ma gradualmente.

Il farmaco interviene sulla perdita di appetito - e la conseguente perdita di peso - cui va accompagnato di preferenza un cambiamento dello stile di vita. Lo studio è proseguito per tre anni e mezzo: dopo 40 mesi, le persone che erano dimagrite con la pillola avevano perso tra il 5 e il 10% di peso in più rispetto a chi ricorreva a un placebo. In più i danni alla valvola cardiaca si sono rivelati insignificanti, così come è risultato ridotto il rischio di sviluppare un diabete di tipo 2.

Negli Stati Uniti il farmaco viene prescritto per essere assunto due volte al giorno e ha un prezzo che oscilla tra i 220 e i 290 dollari (il corrispettivo di 190 e 250 euro). Gli studiosi pensano tuttavia che questa pillola potrebbe offrire un'alternativa alle procedure invasive di perdita di peso come il bendaggio gastrico.

Tags

Commenti

Commenta anche tu