Il matrimonio è choc: sposa il fidanzato morto dentro la bara aperta

Il matrimonio è choc: sposa il fidanzato morto dentro la bara aperta
7 Settembre Set 2018 17 giorni fa

L’incredibile cerimonia nelle Filippine, dove una 19enne ha voluto far coincidere la data delle nozze con quella del funerale

Cosa fa fare l’amore. Una ragazza ha sposato l’uomo della sua vita, nonostante quest’ultimo fosse morto (a soli 22 anni) pochi giorni prima del matrimonio.

Una storia straziante e choccante che arriva dalle Filippine, dove si è celebrato il rito a metà tra nozze e funerale. Il promesso sposo ha perso drammaticamente la vita in un incidente stradale e lei, sotto choc, non ha voluto rinunciare al suo sogno, e alla sua metà conosciuta da ragazzina ai tempi del liceo. Nonostante la morte.

E così la 19enne ha sposato a bara aperta il suo uomo, in una grottesca cerimonia a metà tra il matrimonio e il funerale. Nel corso del rito, durante il quale la giovane ha avuto diversi momenti di crisi, sono state lette le promesse nunziali e si è fatto il consueto scambio delle fedi, come scrive Dagospia citando fonti locali. Alla fine, la tumulazione del giovane.

Tags

Commenti

Commenta anche tu