Follia al concerto: il rapper Jamil aggredisce un fan

Follia al concerto: il rapper Jamil aggredisce un fan
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
9 Settembre Set 2018 09 settembre 2018

Portava la felpa di un gruppo rap concorrente, il fatto in Puglia a Martina Franca (in provincia di Taranto)

Sarebbe dovuto essere un concerto come tanti, quello di ieri sera a Martina Franca, un Comune in provincia di Taranto. Un appuntamento all'insegna della musica e del divertimento nell'ambito del 'Makeba Fest' (un festival di musica in ricordo della cantante Miriam Makeba). Ospiti d'eccezione due rapper italiani di grido: Jamil e Vacca. Peccato, però, che la serata abbia avuto un risvolto negativo. Il rapper veronese Jamil ha tirato uno schiaffo ad uno spettatore del concerto. Motivo? L'outfit sbagliato. Il ragazzo durante la serata indossava una felpa firmata 'Propaganda Agency', l'etichetta discografica e linea di abbigliamento di Noyz Narcos, artista con il quale Jamil non è in buoni rapporti ormai da tempo. Il cantante non solo ha fatto avvicinare il ragazzo al palco per tirargli un ceffone, ma lo ha anche insultato pubblicamente come si vede nel video.

Sul palco della manifestazione in provincia di Taranto era presente anche Vacca, considerato il padrino artistico di Jamil, che ha sostenuto nel gesto il suo "figlioccio" artistico. Sostegno non solo dal palco, ma anche da parte del pubblico che ha disapprovato la felpa di "propaganda agency". Jamil ha anche insultato e spintonato il presentatore della serata senza motivo ed è dovuta intervenire la security per far calmare il cantante portandolo giù dal palco. Il pubblico, però, non contento, ha superato le transenne perché voleva il suo idolo in scena. Momenti di paura in poco tempo per chi voleva semplicemente trascorrere una serata all'insegna del divertimento. Invece, il messaggio trasmesso dal palco dai due rapper è stato solo di odio e violenza.

Tags

Commenti

Commenta anche tu