Uva, prezioso elisir di bellezza

Uva, prezioso elisir di bellezza
12 Settembre Set 2018 12 settembre 2018

L’uva è un frutto autunnale “multi- tasking” ricco di benefici per il nostro organismo. E’ un ottimo alleato di bellezza perché è antiossidante e mantiene elastica la pelle del viso. Numerosi sono i centri di bellezza e le Spa che diffondono la vino-terapia

L’uva e i suoi derivati sono considerati degli ingredienti “multi-tasking” utili per prendersi cura della pelle del viso e del corpo.

L’uva è il frutto dal quale si sfruttano tutte le sue componenti senza sprecarne alcuna. A fine estate gli Antichi Romani si dedicavano all’ampeloterapia ossia la cura dell’uva per depurare l’organismo dalle tossine. Già da allora l’uva venivano celebrate le sue proprietà rinfrescanti e depurative.

Oggi sono sempre più i centri di bellezza e le Spa che sfruttano gli effetti benefici della vino-terapia. Sono diffusi i rituali viso e corpo che levigano la pelle, alleviano la sensazione di pesantezza degli arti inferiori, prevengono la comparsa di rughe e i segni di espressione.

Ecco i sei benefici che ci convinceranno ad integrare l’uva per una sana alimentazione:

1) Un potente antiossidante: il succo d’uva è ricco di antiossidanti, zuccheri assimilabili come glucosio, mannosio, fruttosio, levulosio. Un po’ di succo di uva senza zuccheri aggiunti serve per mantenere attiva la concentrazione mentale;

2) Protegge il cuore: nella buccia dell’uva, soprattutto quella nera, è presente il resveratolo, un fenolo che oltre ad avere un’azione antibatterica, protegge il cuore rendendo il sangue più fluido per evitare le placche trombotiche;

3) Mantiene giovane la pelle: l’uva ha un effetto antirughe e rende la pelle più luminosa e più elastica;

4) Ossa più forti: nell’uva troviamo tanti minerali come il boro che aiuta a prevenire l’osteoporosi. Il boro favorisce l’assorbimento del calcio nelle ossa e consente di ricavare il massimo dell’energia dagli zuccheri;

5) Fonte di energia: il succo di uva aiuta a ricaricarsi grazie alla quercetina, un importante bioflavonoide soprattutto presente nell’uva rossa. E’ consigliata a chi svolge attività sportiva e a chi soffre spesso di spossatezza e stanchezza;

6) Previene il sovrappeso; l’uvetta, l’uva allo stato esiccato riduce il senso di fame perché aumenta il livello di leptina nel sangue. La leptina è un ormone che comunica al cervello il senso di sazietà.

Tags

Commenti

Commenta anche tu