Lo stile di vita è mobile: a HoMi tutti i trend del lifestyle

Lo stile di vita è mobile: a HoMi tutti i trend del lifestyle
13 Settembre Set 2018 8 giorni fa

Dal dal 14 al 17 settembre nei padiglioni di Fiera Milano 1.100 espositori italiani e stranieri. Dieci "satelliti" con prodotti dedicati all'abitare e alla persona fra tradizione, innovazione e contemporaneità del design

Accessori e decorazioni d’arredo, oggetti per la tavola, tessuti e tessili per la casa, essenze e profumazioni per ambienti, articoli promozionali, oggettistica da regalo, da cerimonia e da ufficio. E ancora, il mondo della persona: dall’accessorio moda al bijoux. È HoMi, il salone degli stili di vita che va in scena con 1.100 gli espositori di cui il 31% proveniente da 36 Paesi esteri, dal 14 al 17 settembre nei padiglioni di Fiera Milano.

“HoMi, a cinque anni dal debutto continua ad evolversi e a crescere perché ha la capcità di adattarsi ai cambiamenti del mercato e soprattutto a intercettare e anticipare i trend, lo stile la moda, l’evoluzione del design, gli intrecci cullurali, la tecnologia, le trasformazioni del retail fra negozio virtuale virtuale - spiega l’exhibition director Cristian Preiata -. È un format che convince sempre di più espositori, operatori e compratori, inclusi quelli dei grandi diti di vendita online, come conferma questa edizione in cui sono aumentate le presenze straniere. Gusto, saper fare bene italiano e creatività internazionale elementi forti di una proposta espositiva moderna, funzionale e soprattutto trasversale che richiama quella merceologica del retail contemporaneo declinati da grandi brand, aziende medie e piccole. Non solo, si rafforza la partecipazione degli hosted buyer selezionati da Fiera Milano con l’Agenzia Ice con Russia, India, Cina, Giappone e Stati Uniti come principali Paesi di provenienza”.

Novità di questa seconda edizione 2018, il percorso di visita Tradizione & Innovazione, un tour nei padiglioni 22 e 24, che propone tutti gli ambiti del design: dalla cucina al tessile, dall’area dedicata al pianeta kids agli argenti, dal moderno al classico. E la creatività che diventa stile è il filo conduttore della grande area HoMi Fashion & Jewels dove lo stile e la materia sono la cifra di creazioni inedite ed esclusive fra tradizioni e nuove rielaborazioni.

Viaggio attraverso i dieci “satelliti”: Living Habits (tavola, cucina, arredi, complementi, illuminazione), Fragrances & Personal Care (profumazione per ambienti e persona), Gift & Events (regalo, eventi, wedding, merchandising, licenze) Kids Style (arredi, complementi, moda e accessori per bambino), Hobby e Work (viaggio, hobby, musica e lavoro), Wellness & Beauty (bagno, wellness, relax), Fashion & Jewels (accessori, moda, bijoux, gioielleria, packaging), Garden & Outdoor (sistemi, arredi, complementi per esterno, gardening), Home Texiles (tessile e homeweare), Concept Lab (concept design, contract). Con ciascun satellite che sarà animato da workshop, convegni e talk show di approfondimento, confronto e conoscenza (il programma).

Eventi e aree speciali propongono poi importanti focus espositivi con nuove proposte.

La mostra La Magnifica Forma, il laboratorio sperimentale dedicato al confronto fra il design e l’artigianato d’arte, intitolata Mirabilis Vitrum - Vetri D'Italia è dedicata alla lavorazione del vetro, che in Italia ha una grande tradizione. Una suggestiva vetrina di produzioni dei distretti regionali e delle lavorazioni tipiche e contemporanee del vetro: dal cristallo ai pezzi colorato, dal borosilicato al vetro soffiato o stampato.

La partnership scientifico-culturale tra HoMi e POLI.design ha portato alla realizzazione di HoMi Hybrid Lounge nell’area Materials, uno spazio informale di scambio che richiama la fluidità del vivere di oggi, nato dall’attività di ricerca sui nuovi trend nell’interior design e sui materiali innovativi. POLI.design, con la presenza di aziende di settore, propone ambientazioni, campionature innovative e incontri.

Autoproduzioni originali a tiratura limitata, esempi unici di creatività sono esposti nell’area speciale Da Uno a Cento: qui ricerca e progettazione fanno concorrenza delle produzioni di serie, oggetti dal design originale: lampade, accessori d’arredo, ceramiche. A HoMi Creazioni si va invece alla scoperta delle proposte di qualità di aziende italiane e internazionali connotate da elevata capacità tecnica e di ricerca fra innovazioni e rivisitazioni di forme, materiali, colori e soluzioni.
Le novità dei prodotti tessili essenziali di Editoria Tessile arricchiscono la filiera del tessile home che guarda alle tendenze d’arredo: materiali, colori e design per lo stile dell’abitare contemporaneo. E in fatto di stile, suggestive sono le proposte di HomiFragrances & Personal Care dove le profumazioni per l’ambiente e la persona - sempre più importanti e ricercate - sono parte integrante dell’atmosfera multisensoriale della casa. Da segnalare, infine, HoMi Food, dove le produzioni agroalimentari grande qualità, abbinate a un packaging accattivante e originale indicano infine un nuovo trend molto apprezzato - soprattutto all’estero - quello dell’idea regalo che unisce design e gusto.

HoMi Trends Cafè è lo spazio realizzato con WGSN - società leader globale in analisi e previsioni di tendenza di mercato e sul consumatore - per scoprire i trend più interessanti delle prossime stagioni. Presenta le tre più importanti tendenze dell’abitare future per fornire agli operatori un aggiornamento su forme, materiali, colori e abitudini di consumo che si consolideranno nelle prossime stagioni.
Italian’nes, con il patrimonio culturale come uno sfondo fondamentale in un dialogo continuo tra passato e futuro e i designer stanno creando un rinnovato senso di orgoglio tradotto in un melting pot culturale, rappresentato da nuove influenze e tendenze.
Adaptive Expression che fa emergere forme estreme di autoespressione e identità. Se i consumatori non riescono a trovare un’espressività adatta a loro, ne creeranno una nuova. Questa tendenza esplora i valori dell'edonismo, poiché sarà possibile abbracciare esperienze piacevoli per se stesse e aprire nuove aree di rilevanza per il design.
Soft Minimalism per gli interni: le persone acquisteranno oggetti che nutrono le loro menti, i loro corpi e stili di vita con materiali di qualità e sistemi sostenibili.

Tags

Commenti

Commenta anche tu