Juventus, Pirlo sprona Dybala: "Si alleni come CR7 e sarà titolare"

Juventus, Pirlo sprona Dybala: Si alleni come CR7 e sarà titolare
14 Settembre Set 2018 8 giorni fa

L'ex centrocampista di Milan e Juventus Andrea Pirlo ha pungolato Dybala: "Se Paulo comincerà ad allenarsi come CR7 sarà dura tenerlo fuori"

Paulo Dybala ha perso terreno nelle gerarchie di Massimiliano Allegri alla Juventus. Il tecnico toscano nelle prime uscite in bianconero gli ha preferito Cristiano Ronaldo, Mario Mandzukic, Douglas Costa e Federico Bernardeschi. La Joya, già nella passata stagione, aveva subito una sorta di "retrocessione" da parte dell'ex allenatore del Milan che non guarda in faccia nessuno e che pretende sempre il massimo dell'impegno, a prescindere dal nome e dal cognome. Dybala non ha giocato da titolare nemmeno con l'Argentina con il fratello che sui social è sbottato contro il ct Scaloni.

Dybala, però, sembra aver recepito il messaggio e in Argentina ha rilasciato queste importanti dichiarazioni: "Ammetto di non essere partito come le stagioni passate. Ora però voglio tornare a Torino per recuperare il mio posto nella Juve. Io e CR7 incompatibili? Va benissimo con lui, dobbiamo solo lavorare". A dare manforte alle sue parole ci ha pensato Andrea Pirlo, ex fuoriclasse di Milan e Juventus che ai microfoni del quotidiano torinese Tuttosport ha voluto indicare la via al 24enne argenntino, riservandogli anche una piccola stoccata: “Se Paulo comincerà ad allenarsi come CR7 sarà dura tenerlo fuori. Se giocassi ancora sceglierei il portoghese più di Messi".

Tags

Commenti

Commenta anche tu