La Treccani omaggia Sarri: il "sarrismo" è neologismo della lingua italiana

La Treccani omaggia Sarri: il sarrismo è neologismo della lingua italiana
14 Settembre Set 2018 10 giorni fa

Maurizio Sarri ha ricevuto un gradito ed importante riconoscimento da parte della Treccani dato che il termine "sarrismo" è stato inserito tra i neologismi dell'anno

Maurizio Sarri sta vivendo una seconda giovinezza in Premier League sulla panchina del Chelsea. L'ex allenatore del Napoli si è lasciato in maniera polemica con l'ex Presidente Aurelio De Laurentiis e a più riprese ha affermato di preferire il campionato inglese alla Serie A vista la competitività, lo stile di gioco, e le "minori" pressioni rispetto al calcio nostrano. Sarri è uno dei tecnici più stimati in Europa: il tecnico dei Blues sarà dunque felice di essere stato inserito dalla Treccani tra i neologismi dell'anno con il termine "sarrismo".

Tale termine, coniato appunto ai tempi del Napoli, indica la spettacolarità del suo calcio ma soprattutto della sua filosofia di gioco. La Treccani, sul suo profilo ufficiale Twitter, ha voluto darne l'annuncio: "Primo trofeo stagionale per Maurizio Sarri: la sua filosofia di gioco, il “sarrismo”, si aggiudica l’ambitissimo ingresso tra i nostri neologismi. Questo onore non è nemmeno mai toccato a tecnici del calibro di Bearzot, Trapattoni, Sacchi, Lippi, Capello, Guardiola che hanno vinto più di lui e che hanno fatto la storia del calcio.

Tags

Commenti

Commenta anche tu