Nel Cosentino, medico pulisce le seppie nel lavandino dell'ospedale

Nel Cosentino, medico pulisce le seppie nel lavandino dell'ospedale
15 Settembre Set 2018 8 giorni fa

Il sanitario è stato licenziato dalla Asl

Un gesto insolito e certo poco igienico per il luogo in cui si è consumato. Un medico a Cosenza ha pulito le seppie nel lavandino dell'ospedale. L'azienda sanitaria provinciale di Cosenza, essendo risalita, attraverso i video messi in rete e diventati virali, alla persona che, all'interno dei locali del presidio ospedaliero di Praia a Mare, si dedicava alla pulizie delle seppie, senza disdegnare qualche morso all'animale crudo nel corso dell'attività, ha interrotto ogni rapporto professionale e di lavoro con lo stesso medico, "del quale condanna le condotte assunte" come scrive in una nota. L'episodio risale ai primi giorni di settembre, quando sui social network sono circolate alcune immagini del medico che puliva seppie, appunto, in un lavandino che, come è stato accertati, era all'interno del nosocomio di Praia a Mare, sul versante tirrenico della provincia di Cosenza. Nello stesso rubinetto, come si vede dalle immagini di Gino Domenico Spolitu, diventate virali, c'è il liquido scuro tipico prodotto dalla seppia.

Tags

Commenti

Commenta anche tu