Un «dolce» week-end di pasticceria artigianale

15 Settembre Set 2018 15 settembre 2018

A Palazzo delle Stelline c'è «Sweety of Milano»: assaggi e incontri. In pista 25 artisti della torta

Michele Vanossi

Dolce e... delizia! Non c'è modo migliore per definire questo fine settimana dove profumi, fragranze e aromi dell'alta pasticceria artigianale di qualità coinvolgeranno golosi e appassionati accompagnandoli a Palazzo delle Stelline di corso Magenta 61. Lì, dalle 10 alle 19.30 (oggi e domani), si svolgerà la quarta edizione della Kermesse Sweety of Milano, aperta a tutti ed organizzata da ItalianGourmet. È un grande laboratorio italiano di pasticceria dove, 25 pasticceri da ogni parte del Belpaese faranno degustare gratis e a pagamento più di 100 dolci tra frolle, biscotti, gelati, sfogliatelle, babà, profiteroles, panettoni, dessert ottenuti seguendo ricette autentiche o reinterpretandole, anche con attenzione alle esigenze delle persone con intolleranze alimentari e a quelle di vegani o vegetariani. Tra le novità 2018 si segnalano gli assaggi per aree tematiche: «I Grandi Classici», «Biscotteria e snack dolci», «Le Monoporzioni», «Passione cioccolato», «I Creativi», «I Lievitati».

Uno spazio è riservato alla pasticceria in barattolo (di vetro) che si sta affermando come vero e proprio trend anche per quest'anno. I maestri pasticceri si alterneranno in cookingshow live e in laboratori sensoriali durante i quali il pubblico potrà porgere domande su tecniche di base, trucchi e segreti per realizzare le dolci leccornie. Chi vuole mettere «le mani in pasta» può (previa prenotazione) prendere parte alle masterclass (per i più piccoli le lezioni si terranno allo spazio Sweety Baby).

Le opzioni sono varie: 10 incontri oggi e 12 domani ad ogni ora, dalle 11 alle 17, solo su prenotazione; il costo è di 15 euro a lezione. «Sweety of Milano» è l'occasione per incontrare i guru della pasticceria divenuti famosi anche grazie alla tv: Iginio Massari, Salvatore de Riso (Sal de Riso), Giancarlo Perbellini, Luigi Biasetto, Ernst Knam (re del Cioccolato e giudice a Bakeoff Italia), Ambra Romani (Prova del Cuoco). Ma ci incanteranno con le loro opere anche altri maghi dei dolci, meno «catodici», ma non per questo meno bravi. Ricordiamo, tra gli altri, Galileo Reposo (Peck Milano) che presenterà i Mini cake al pistacchio, fragole, cioccolato, amarena, mandorla, fave Tonka ed Anna Sartori della pasticceria Sartori di Erba che farà assaggiare il gelato al pistacchio in vasetto di frolla salata senza glutine di frutta al lampone e coulis di lampone e alloro. Tra gli appuntamenti c'è la finale del «Panettone Day», concorso dedicato ai pasticceri professionisti nato per premiare i migliori panettoni artigianali.

Oggi alle 10 una giuria di esperti, coordinata dal maestro Iginio Massari, eleggerà il migliore panettone tradizionale e quello creativo. (Prevendite e pacchetti: http://sweety.italiangourmet.it/biglietti/ - biglietti: giornaliero 7 euro / 2 giorni 10 euro bambini fino a 12 anni e over 70 ingresso gratuito- Facebook: https://www.facebook.com/sweetyofmilano/- Instagram: @Sweetyofmilano).

Commenti

Commenta anche tu