Arisa in lacrime per l'ex fidanzato: "È stato un quadro disegnato da Dio"

Arisa in lacrime per l'ex fidanzato: È stato un quadro disegnato da Dio
16 Settembre Set 2018 16 settembre 2018

Arisa si confessa nella puntata di La mia passione. La cantante si è commossa parlando dei suoi genitori e dell'ex fidanzato Giuseppe Anastasi

"Se sono felice? Abbastanza, e questo a me basta. Non sono una da picchi. A differenza di quello che si può dire di me, mi piace la vita regolare. Mi piace un casino la disciplina, infatti dovevo fare il militare". Arisa si confessa nella puntata di La mia passione. La cantante si è commossa parlando dei suoi genitori e dell'ex fidanzato Giuseppe Anastasi. Su quest'ultimo ha detto con le lacrime agli occhi: "Ho vissuto un amore eccezionale. È stato amaro e dolce, difficile ma assolutamente un quadro disegnato da Dio. Dopo che vivi una storia così poi basta, indirizzi l'amore verso luoghi diversi. L'amore a volte può essere cannibale e io non ne ho voglia".

E sul rapporto professionale, visto che Anastasi è uno degli autori più apprezzati nel panorama musicale italiano, ha detto: "A lui serviva una voce, a me delle canzoni. Detto così è brutto, ma ci siamo fatti del bene. Professionalmente è uno illuminato, ha un modo di scrivere popolare e ultraterreno sotto certi aspetti."

Commenti

Commenta anche tu