Brozovic spento, Perisic unico a provarci

16 Settembre Set 2018 16 settembre 2018

5,5 HANDANOVIC Guarda (troppo) e da fuori posizione il tiro di Dimarco infilarsi nell'angolino. Poi evita che la beffa diventi extralarge.

6 D'AMBROSIO Esce per una botta e l'Inter affonda, a forte rischio per la Champions (dal 26' st ASAMOAH sv)

5,5 DE VRIJ Prova ad alzare la forza d'urto nerazzurra: una volta finisce ko, l'altra non ci arriva sulla linea di porta. Finisce da punta, murato.

5,5 SKRINIAR L'emblema dell'Inter statica e imbolsita del primo tempo.

5,5 DALBERT Non è certo il peggiore, ma paga il confronto con Dimarco.

5 GAGLIARDINI Spalletti dice che non è una bocciatura lasciarlo fuori dalla lista Champions. La partita di ieri dice che ha fatto bene.

5 BROZOVIC Ossigenato, ma non accende la luce, se non a intermittenza. Conseguenza del mondiale che produce una preparazione a due velocità.

5 CANDREVA Ritrova la maglia da titolare. Ma si rivede l'ala abulica della passata stagione (dal 14' st POLITANO 5 Entra e non cambia marcia, anzi).

5 NAINGGOLAN Non strappa. Un paio di tiri da fuori. Troppo poco.

6 PERISIC È l'unico in grado di creare pericoli. Gli resta il colpo in canna.

4,5 KEITA Dopo mezz'ora Spalletti gli urla di tutto e dopo l'intervallo resta negli spogliatoi (dal 1' st ICARDI 4,5 Su un'imbucata ci mette un'infinità a girarsi, una volta è in ritardo e per finire svirgola una ghiotta occasione).

All. SPALLETTI 5 Gli gira tutto storto, ma la squadra spenta del primo tempo lo mette sul banco degli imputati.

Commenti

Commenta anche tu