Radiogiornale

Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
16 Settembre Set 2018 16 settembre 2018

Anche Radio Mediaset ha preparato la squadra per affrontare la nuova stagione. I palinsesti di Radio 105, Radio Montecarlo, R101, Virgin e Radio Subasio rispettano a grandi linee indirizzi editoriali già consolidati e applauditi dal pubblico. Con alcune novità. A 105 arrivano i suoni della «trap», ossia quella derivazione del rap che in questi ultimi mesi sta monopolizzando le classifiche italiane. A portarli è Charlie Charles, il re dei produttori dei trapper italiani, da Sfera Ebbasta a Ghali. Dal lunedì al venerdì condurrà 105 Trap (c'è anche la app) dalle 21 alle 22 insieme con la sua squadra. Un'esperienza che si riflette nella neonata web radio con programmi e format a base di trap. E se 105 apre in modo così massiccio a un genere di musica distante dai soliti canoni radiofonici, R101 «battezza» un nuovo appuntamento destinato a diventare un punto di riferimento: L'ora del Teo. Mattatore: Teo Teocoli, un nome una garanzia. Con lui dal lunedì al venerdì, nella pregiatissima fascia compresa tra le 18.30 e le 20, ci saranno la duttile e bravissima Silvia Notargiacomo e un talento naturale che è il contrappeso ideale per qualsiasi battitore libero come Teocoli: Nino Formicola. Loro tre insieme daranno vita a una lettura molto personale dei fatti del giorno, realizzando una sorta di «giornale della sera» che avrà come titolo d'apertura il buonumore. Sarà uno di quei programmi da seguire e da tenere d'occhio perché, tra gli aneddoti di una carriera sterminata e i personaggi creati appositamente, Teocoli torna da mattatore sul ring della cronaca ironica di ogni giorno.

Commenti

Commenta anche tu