Sparita la star del cinema "Arrestata da Pechino"

Sparita la star del cinema Arrestata da Pechino
16 Settembre Set 2018 16 settembre 2018

È mistero in Cina sulle sorti dell'attrice Fan Bingbing, vera e propria star del cinema nota per avere partecipato a film famosi come «X-Men» e «Iron Man».

La donna, che online ha in Cina oltre 62 milioni di follower e ha guidato campagne per orologi Montblanc e diamanti De Beers, è sparita nel nulla a giugno. La scomparsa - ricostruisce il New York Times - quando hanno cominciato a circolare notizie secondo cui era coinvolta in un'indagine su evasione fiscale nell'industria del cinema. Secondo alcuni Fan Bingbing sarebbe agli arresti. Nessun commento ufficiale da parte del governo ma il caso, sottolinea il Nyt, giunge in un momento in cui Pechino sta attuando un giro di vite sulla cultura pop, nel tentativo di estirpare comportamenti che sembrano andare contro la linea ideologica del Partito comunista al potere. Trentasei anni, Fan Bingbing l'anno scorso era in cima alla classifica di Forbes delle persone più ricche della Cina. A maggio si diffuse la notizia che un presentatore tv avesse pubblicato online degli accordi mirati all'evasione fiscale che sembravano coinvolgere Fan: in pratica un contratto illustrava le condizioni di pagamento reali e un altro una cifra più bassa per le autorità fiscali. E a giugno l'ufficio fiscale cinese ha annunciato un'indagine sull'evasione fiscale nel mondo del cinema e della televisione.

Commenti

Commenta anche tu