I robot svolgeranno la maggior parte dei lavori entro il 2025

I robot svolgeranno la maggior parte dei lavori entro il 2025
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
17 Settembre Set 2018 17 settembre 2018

Una vera e propria rivoluzione, come quella che abbiamo visto in tantissimi film fantascientifici che si sono avvicendati giorno dopo giorno sui nostri schermi: i robot lavoreranno per noi

La notizia arriva direttaemente dal World Economic Forum, i robot riusciranno a compierela maggior parte delle mansioni che oggi spettano a noi andando a sostituire l'essere umano

Potrebbero sembrare numeri spaventosi se si pensa che il 52% delle macchine e delle intelligenze artificiali gestiranno compiti di cui solitamente assolve l'uomo ma così non è. Infatti, secondo i managaer di 300 compagnie che operano a livello mondiale, se la transizione verrà gestita in maniera intelligente sarà possibile riuscire a creare nuove realtà lavorative: il saldo di lavoratori umani sarà positivo poiché nella transizione si creeranno maggiori posti di lavoro di quanti se ne andranno a perdere.

"Entro il 2025 più della metà di tutte le attuali mansioni sul posto di lavoro saranno eseguite da macchine rispetto al 29% di oggi", secondo quanto affermato dall'organizzatrice svizzera che si è occupato del Forum di Davos. Secondo la relazione stilata durante l'incontro, i robot andranno a sostituire gli esseri umani in lavori di segreteria, di contabilità, industriale. È chiaro che lavori che richiedano spirito umano, come quelli di marketing, non potranno mai essere surrogati alla macchina. Quindi, con molta probabilità il lavoratore dovrà aggiornarsi e cercare di soddisfare una domanda di lavoro futuro che andrà a crearsi.

Tags

Commenti

Commenta anche tu