Hot dog: i consigli per il panino perfetto

Hot dog: i consigli per il panino perfetto
9 Ottobre Ott 2018 14 giorni fa

Alcuni consigli per realizzare un hot dog, sia in versione classica che originale: ecco come scegliere gli ingredienti e i trucchi di cottura

L’hot dog è lo street food americano per eccellenza: un vero e proprio must il 4 luglio, giorno in cui si festeggia l’Indipendenza. Un panino ben più simbolico per gli Usa rispetto all'hamburger che, nonostante le credenze, ha invece origini europee. Ma come si prepara?

Ci sono diverse varianti da esplorare per preparare l’hot dog perfetto: quello classico prevede un würstel di carne mista che viene bollito, posto all’interno di un panino all'olio o al latte, e condito con vari ingredienti tra cui un paio di salse, tra cui quella di senape.

Naturalmente, si può decidere di optare per la salsiccia di vitello e una cottura diversa: alla griglia, al barbecue, in padella con un po’ d’olio, oppure la combinazione tra bollitura prima e un passaggio in padella di pochi secondi alla fine per insaporire. La scelta delle salse può avvenire anche in base alla cottura: va da sé che, con il grill o il barbecue, si potrà usare l'omonima salsa. Meglio non adoperare la maionese, soprattutto se fatta in casa e con olio d’oliva: potrebbe risultare troppo pesante. Ideale invece il ketchup per tutte le cotture.

Anche la scelta del panino è importante: tra le varianti da provare la baguette croccante. Gli statunitensi spennellano l’interno del panino con il burro fuso e poi lo scaldano in forno. Decisamente più sana, però, una spennellata leggera con l’olio d’oliva al posto del burro.

Oltre alle salse, gli altri ingredienti opzionali sono le classiche cipolle fritte, ma ce ne possono essere altri più eccentrici che pescano da molteplici tradizioni, come i crauti, i pomodori, le carote o rape alla julienne, l’insalata ma anche peperoncini piccanti, italiani o messicani per i palati più temerari. Da ricordare: gli ingredienti vanno in fondo al panino, non in superficie.

Se si decide di dare al tutto un’ultima passata in forno, per un hot dog bizzarro ma gustoso, si può grattugiare del cheddar sulla superficie e farlo sciogliere.

Tags

Commenti

Commenta anche tu