Cristiano Ronaldo, il Real Madrid si difende: ''Falsità sul club''

Cristiano Ronaldo, il Real Madrid si difende: ''Falsità sul club''
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
11 Ottobre Ott 2018 11 ottobre 2018

Arriva la risposta ufficiale del Real Madrid, che definisce totalmente false le indiscrezioni rese note dal Correio da Manha, annunciando un'azione legale contro il quotidiano portoghese

Arriva puntuale la presa di posizione del Real Madrid, che attraverso un comunicato ufficiale si difende, definendo totalmente false le notizie sul conto del club arrivate dal Portogallo.

Non si è fatta attendere la risposta del Real Madrid dopo le indiscrezioni emerse ieri sul Correio da Manha. Il club di Florentino Perez ha risposto ufficialmente con toni molto duri: ''Il Real Madrid CF annuncia di aver intrapreso un'azione legale contro il quotidiano portoghese Correio da Manhã per la pubblicazione di un'informazione completamente falsa che tenta di danneggiare seriamente l'immagine del nostro club. Il Real Madrid non era a conoscenza del fatto riferito dal quotidiano relativo al giocatore Cristiano Ronaldo e, quindi, non poteva esercitare alcuna azione su qualcosa che assolutamente non sapeva. Il Real Madrid ha richiesto una rettifica totale da parte del quotidiano prima citato''.

Il club madrileno smentisce quindi di aver avuto un ruolo fondamentale nella stipula dell'accordo stragiudiziale tra Cristiano Ronaldo e Katryn Mayorga, riuscendo a persuadere il calciatore allo scopo di tutelare l'immagine del club.

Intanto arrivano nuovi chiarimenti dal settimanale Der Spiegel, che respinge con decisione le accuse di Peter Christiansen, avvocato di Ronaldo. La rivista tedesca sostiene di essere in possesso di centinaia di documenti a sostegno di quanto riportato e di non avere alcun dubbio sulla loro autenticità, avendo sottoposto le informazioni in possesso anche ad un vaglio legale. Un duro contrattacco alla strategia difensiva dei legali del fuoriclasse portoghese, che avevano definito i documenti citati dal settimanale come manipolati o addirittura ricostruiti ex novo.

Tags

Commenti

Commenta anche tu