Salvini bloccato in ascensore durante la sua visita al Maxxi

Salvini bloccato in ascensore durante la sua visita al Maxxi
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
11 Ottobre Ott 2018 11 ottobre 2018

Salvini rimane bloccato in ascensore durante la sua visita al Maxxi. Dopo un momento di spaesamento, ha fatto le scale a piedi

Piccolo inconveniente per Matteo Salvini durante la sua visita al Maxxi per la presentazione della mostra sul "re dei paparazzi", Rino Barillari. Per alcuni secondi, infatti, il ministro dell'Interno è rimasto bloccato in ascensore. Partito già a singhiozzo, l'elevatore è rimasto bloccato a mezz'aria costringendo Salvini a tornare a terra per affrontare le scale. Dopo un piccolo momento di spaesamento, il leader leghista ha potuto ammirare la mostra circondato dai fotografi e scambiando alcune parole con lo stesso Barillari.

Una giornata intesa, quella del ministro, che oggi dopo lo scontro con Tito Boeri sulla quota 100, ha annunciato di voler chiudere i negozi etnici entro le 21 in quanto diventerebbero, secondo l'opinione di Salvini, "ricettacolo di spacciatori e gente che fa casino". Per il leader leghista questo sarebbe un modo per "limitare gli abusi". In pratica, si tratterebbe di una sorta di "coprifuoco" che, specificano però fonti del ministero, lascerà l'orario esatto della chiusura a discrezione dei sindaci. Una decisione che impatterà soprattutto sulla movida della grandi città e che ha già creato parecchi malumori a sinistra.

Commenti

Commenta anche tu