Bts, la band coreana in ascesa

Bts, la band coreana in ascesa
12 Ottobre Ott 2018 10 giorni fa

I componenti della band sud-coreana sono stati nominati "leader della prossima generazione" dalla rivista Time e figureranno sulla sua copertina.

La boy band sud-coreana BTS sta conquistando fan da ogni parte del globo e presto i loro componenti figureranno sulla copertina del Time che li ha nominati "leader della prossima generazione".

I Bts sono il gruppo K-Pop (pop coreano) più acclamato del momento e nonostante cantino in coreano sono riusciti a far battere il cuore delle teenager di tutto il mondo.

I sette ragazzi affrontano nei loro testi argomenti molto seri come il bullisimo e grazie alle loro melodie orecchiabili stanno scalando le classifiche musicali mondiali.
Composto dai membri RM, Jin, Suga, J-Hope, Park Ji-min, V e Jeon Jung-kook, il gruppo è nato sotto la direzione della Big Hit Entertainment, debuttando nel 2013 con il singolo 2 Cool 4 Skool.

Nel maggio 2017 i BTS vincono il premio di Top Social Artist ai Billboard Music Award, con oltre trecento milioni di voti tramite Twitter e pochi mesi dopo il loro disco Love Yourself: Her esordisce settimo nella Billboard 200 con 31.000 copie vendute in America nelle prime settimane dalla sua uscita.

A maggio 2018 viene rilasciato il loro terzo album Love Yourself: Tear permettendo alla band di vincere per il secondo anno consecutivo il premio di Top Social Artist ai Billboard Music Award 2018. Poco dopo, la rivista Time li include nella classifica delle venticinque persone più influenti su Internet.

Dal prossimo 15 novembre verrà inoltre reso disponibile negli Stati Uniti il docu- film "Burn the Stage: The Movie", dove i BTS raccontano la loro ascesa al successo globale.

Il Time ha affermato che il loro successo a livello mondiale è prova che le canzoni non devono essere per forza in lingua inglese per avere successo. Al settimanale la band ha dichiarato: "Abbiamo iniziato a raccontare storie che la gente voleva sentire e che era pronta ad ascoltare".

La lista dei "Leader della prossima generazione" di quest'anno stabilisce il primato per un gruppo K-pop di guadagnarsi un ruolo di tale rilievo nella cultura occidentale.

Non a caso i loro fan si fanno chiamare BTS Army, proprio perché sono come soldati votati alla causa.

Tags

Commenti

Commenta anche tu