Fmi: "L'Italia non può fare deficit. La manovra va in direzione opposta ai nostri suggerimenti"

Fmi: L'Italia non può fare deficit. La manovra va in direzione opposta ai nostri suggerimenti
12 Ottobre Ott 2018 8 giorni fa

Il Fondo monetario internazionale avverte il governo italiano: "Non può fare deficit alto, rispetti le regole Ue"

Ancora una volta il Fondo monetario internazionale mette in guardia il nostro Paese. "L'Italia deve rispettare le regole dell'Unione europea con la sua legge di bilancio del 2019 e costruire un buffer di liquidità per attutire la prossima crisi economica". A dirlo è Poul Thomsen, capo del dipartimento europeo dell'Fmi, parlando ai giornalisti agli incontri annuali del Fondo, a Bali (Indonesia). "Pensiamo - ha aggiunto - che un allentamento fiscale di tale portata in Italia nelle attuali circostanze non sia corretto".

La manovra in discussione, ha aggiunto, "va in direzione opposta rispetto ai suggerimenti del Fmi. Credo seriamente che per diverso tempo non sia stato seguito il consolidamento di bilancio che ha portato l'Italia a crescere sotto il suo potenziale". E ancora "Non è il momento di allentare le politiche" di bilancio. Ha sottolineato poi che un gruppo di Paesi, tra cui l'Italia, ha "margini limitati" di manovra.

A margine del meeting annuale dell'Fmi il ministro dell'Economia Giovanni Tria ha avuto un faccia a faccia con il segretario al Tesoro Usa, Steven Mnuchin. "Ovviamente abbiamo parlato di tutto", ha fatto sapere Tria, che ha illustrato "lo spirito e i contenuti della manovra di bilancio", sottolineando la "determinazione a proseguire sul sentiero della riduzione del rapporto debito/Pil e ha confermato l’intenzione di continuare il dialogo costruttivo con la Commissione europea e i paesi membri dell’eurozona".

Tags

Commenti

Commenta anche tu