"Mi piace fare sesso sul sedile...". Cosa scriveva la prof all'alunno

Mi piace fare sesso sul sedile.... Cosa scriveva la prof all'alunno
12 Ottobre Ott 2018 10 giorni fa

Una professoressa americana denunciata dopo aver fatto sesso con un suo studente di 15 anni

Lui ha solamente 15 anni. Rientra a casa tardi, troppo tardi. Entra in camera e si addormenta subito, ancora con i vestiti adosso. La madre entra in camera e capisce subito che qualcosa non va e, così, decide di guardare sul telefono del giovane per capire cosa sta succedendo. Apre Snapchat e trova una serie di messaggi decisamente piccanti: "Baby, abbiamo fatto sesso in macchina già due volte... mi piace tanto sul sedile posteriore". È un vero e proprio crescendo. E i messaggi surriscaldano parecchio l'ambiente.

Ma chi scrive? La madre clicca sul nome e scopre l'identità: Erica Dinora Gomez. Questo nome le dice qualcosa. Ma cosa? Decide di digitarlo su Facebook e così, come riporta Il Corriere, trova "l’insegnate di matematica della Bowie High School di Austin, in Texas, frequentata dal ragazzino". Come da copione, la donna è subito stata licenziata dalla scuola.

Il quotidiano di via Solferino rivela poi ulteriori dettagli sulla fine di questa vicenda: "la Gomez è stata arrestata per violenza sessuale su minore e rapporto improprio tra educatore e studente, e portata nella prigione di Travis County, dove si trova tuttora con una cauzione di 75mila dollari".

La donna rischia una pena da due a vent'anni di carcere e una multa di diecimila dollari.

Tags

Commenti

Commenta anche tu