Migranti, barcone in avaria. Tensione tra Italia e Malta

Migranti, barcone in avaria. Tensione tra Italia e Malta
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
12 Ottobre Ott 2018 12 ottobre 2018

Un'imbarcazione con 70 persone a bordo si trova nella Sar maltese. Guardia Costiera: "Non tocca a noi"

Un barcone in avaria non distante da Lampedusa potrebbe aprire una nuova crisi sul fronte immigrazione. Intorno alle 20:00 la nave Mare Jonio che fa parte del progetto "Mediterranea" sarebbe stata raggiunta da un sos da parte della Guardia Costiera maltese per la presenza di un barcone con 70 persone a bordo in avaria proprio nella zona di competanza de La Valetta.

La Mare Jonio si è diretta sul punto che è stato indicato dal messaggio della Guardia Costiera maltese. Qui la scoperta: Malta non ha mezzi da inviare sul posto. La Mare Jonio ha così deciso di contattare la Guardia Costiera italiana per chiedere di "intervenire tempestivamente". La risposta sarebbe stata chiara: "Se ne occupano i maltesi, quando e se il barcone dovesse entrare in acque di competenza italiana vedremo il da farsi".

Ma dopo qualche ora è arrivata una nuova comunicazione da parte della Guardia Costiera: "La Guardia Costiera italiana ha intercettato il barcone a 2,7 miglia da Lampedusa. E l’ha scortato in porto. I migranti stanno tutti bene”.

Tags

Commenti

Commenta anche tu