Dalla Spagna: "Messi può lasciare il Barcellona gratis nel 2020"

Dalla Spagna: Messi può lasciare il Barcellona gratis nel 2020
13 Ottobre Ott 2018 7 giorni fa

Secondo i media spagnoli Lionel Messi potrebbe liberarsi a costo zero nel 2020, un anno prima della naturale scadenza del suo contratto. Il Barcellona si starebbe cautelando con un nuovo rinnovo contrattuale

Lionel Messi ha legato la sua intera carriera al Barcellona e tendenzialmente il suo sogno, e quello dei tifosi blaugrana, è quello di finire la carriera nella sua seconda casa. Il fuoriclasse argentino di Rosario ha il contratto in scadenza il 30 giugno del 2021 ma il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, ha parlato della possibilità per il classe '87 di liberarsi un anno prima della naturale scadenza contrattuale lasciando così con un pugno di mosche in mano il Barça. Secondo quanto riportano i media spagnoli, dunque, ci sarebbe questa clausola inserita nel contratto di Messi ma prevederebbe la possibilità di liberarsi a costo zero ma a patto che non si accasi con nessun'altra big europea.

Sembra difficile immaginare la Pulce lontano dal Barcellona e nel 2020 quando avrà 33 anni e ancora voglia di dimostrare di essere il migliore, insieme al suo rivale di sempre Cristiano Ronaldo. Recentemente il club catalano ha lasciato partire Andres Iniesta, finito al Vissel Kobe in Giappone, mentre qualche anno prima era toccato ad un'altra icona sacra come Xavi Hernandez dire addio a costo zero per andare a giocare in Qatar. Sempre secondo il Mundo Deportivo, però, il Barcellona si starebbe cautelando per impedire al suo fuoriclasse di lasciare il club a secco nel 2020: le intenzioni di ambo le parti sembrano quelle di continuare insieme anche dopo il 2021 e ora toccherà al club blindarlo con un altro faraonico rinnovo di contratto per non rischiare di vederlo partire e senza, nel caso, incassare un euro.

Tags

Commenti

Commenta anche tu