Rivoluzione bollo auto. Le novità col "condono"

Rivoluzione bollo auto. Le novità col condono
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
13 Ottobre Ott 2018 13 ottobre 2018

Il governo sta lavorando ad una pace fiscale che riguarda tutti i conti in sospeso col Fisco sotto i mille euro. E spunta la pace fiscale anche sul bollo auto

Il condono sulle mini cartelle potrebbe essere alle porte. Il governo sta lavorando ad una pace fiscale che riguarda tutti i conti in sospeso col Fisco sotto i mille euro. I contribuenti potrebbero regolare la loro posizione con il pagamento del 40 per cento della sanzione. Una misura questa che dovrebbe fare il suo ingresso del decreto fiscale a cui sta lavorando l'esecutivo per poi portarlo in Cdm. Ma tra le pieghe di questa mini pace fiscale c'è una consistente novità.

Abbiamo già ricordato che nel condono potrebbero rientrare le multe non pagate, ma adesso, secondo quanto riporta ilSole 24 Ore, potrebbe entrare nel colpo di spugna anche il mancato pagamento del bollo auto. Una delle tasse più odiate dagli automobilisti italiani. Di fatto la prescrizione per il mancato pagamento del bollo scatta dopo tre anni. Ma con alcuni meccanismi questo tipo di contestazione potrebbe anche andare avanti nel tempo. Basta una cartella esattoriale nell'arco di tre anni sul bollo per far ripartire il conteggio della prescrizione. Adesso con il nuovo decreto fiscale chi non ha pagato potrebbe chiudere il contenzioso con il pagamento di una parte della sanzione.

Tags

Commenti

Commenta anche tu