Toninelli: "Piloni dell'A24 sono in condizioni allarmanti"

Toninelli: Piloni dell'A24 sono in condizioni allarmanti
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
16 Ottobre Ott 2018 16 ottobre 2018

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ha lanciato l'allarme su alcuni piloni dei viadotti dell'A24 e dell'A25. Per Toninelli, intervenuto all'assemblea dell'Ance, il decreto Genova aiuterà il monitoraggio

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, lancia l'allarme sui piloni dei viadotti delle autostrade A24 e A25. Intervenendo all'assemblea Ance, l'associazione nazionale dei costruttori edili, il ministro pentastellato ha definito "allarmanti" le condizioni dei piloni dell'Autostrada dei Parchi, quella che collega Lazio e Abruzzo.

Parole decisamente gravi quelle del ministro. Che a questo punto devono essere seguite da un intervento serio. Se il titolare del dicastero dei Trasporti definisce quasi disastrose le condizioni di un'infrastruttura così importante e dove passano migliaia di veicoli, non è una cosa che deve lasciare tranquilli.

Il ministro ha poi ricordato, come riporta Repubblica, gli effetti del decreto Genova. "Grazie ai dati condivisi nell'Ainop potremo fare quel monitoraggio continuo su ponti, viadotti, cavalcavia che abbiamo previsto nel decreto Genova e che ci permetterà di capire dove andare a fare ispezioni, dove sarà dunque necessario investire risorse pubbliche per la manutenzione e dove quindi ci sarà bisogno del vostro intervento e della vostra professionalità per rimettere in sicurezza un'opera pubblica - ha spiegato Toninelli -. Esattamente come stiamo già facendo sui viadotti della A24 e A25, laddove alcuni piloni, che ho potuto visionare con i miei occhi, sono in condizioni così degradate da risultare allarmanti".

Tags

Commenti

Commenta anche tu